Evento European Cooperation Day

19 settembre 2012 ore 11.00

Conferenza stampa

Sala del Consiglio Comunale – Palazzo Civico in Piazza Nosetto - Bellinzona (CH)

Verrà presentata la guida “Castelli del Ducato, percorsi Castellani da Milano a Bellinzona. Guida ai Castelli del Ducato”. Partecipazione gratuita e aperta a tutti. Capienza massima della sala: 80posti

Scarica il comunicato stampa

 

20 settembre ore 17.00               

Presentazione della guida “Castelli del Ducato, percorsi Castellani da Milano a Bellinzona. Guida ai Castelli del Ducato”.

Palazzo Greppi – Sala Napoleonica – Università degli Studi di Milano in Via Sant’Antonio, 10 – Milano

Partecipazione gratuita e aperta a tutti. Capienza massima della sala: 100 posti

 

22 settembre 2012 ore 20.30

Concerto: “La Pietra Sonante: il musicista incontra lo scultore” -  performance del musicista Pietro Pirelli, che fa suonare le sculture del Maestro Giancarlo Sangregorio.

Palazzo Viano Visconti  – Piazza Vittorio Veneto, 2 - Somma Lombardo (VA).

Partecipazione gratuita e aperta a tutti.

 

Durante tutti gli eventi sarà distribuita laguida gratuita “Castelli del Ducato”

Scarica il pdf della Guida ai castelli

 

Presentazione del Progetto

Il progetto intende tracciare un percorso culturale e turistico che conduca dal Castello Sforzesco di Milano ai castelli di Bellinzona, valorizzando fortificazioni, architetture e centri urbani fondati o ampliati durante la dominazione del ducato di Milano, da metà Trecento a metà Cinquecento.

Le strutture castellane dell’antico ducato dei Visconti e degli Sforza, di grande interesse per il loro valore storico e artistico, individuano un’area geografica nella quale è possibile avviare attività di studio e ricerca finalizzate alla divulgazione storica e allo sviluppo turistico, a partire da un’opera di catalogazione di tutte le strutture superstiti, ma anche degli edifici più significativi di cui si sia perduta traccia materiale o di quelli inglobati in altre costruzioni (ville, palazzi ecc.).

Il lavoro è condotto sulla base della bibliografia esistente arricchita da nuovi apporti di ricerca e porterà alla redazione di una scheda dedicata a ciascuno dei complessi castellani individuati, con specifica attenzione agli edifici di maggiore valore storico-monumentale. Si intende approfondire in questo senso l’indagine attorno alla localizzazione, alla struttura e all’utilizzo dei numerosi castelli viscontei e sforzeschi e di alcuni rami nobiliari a essi imparentati. Poco frequentato dalla storiografia, l’argomento permetterà di aprire interessanti prospettive sul radicamento territoriale, lo stato patrimoniale e le relazioni familiari di quella parte dell’aristocrazia lombarda che fu protagonista delle vicende politico-istituzionali del periodo considerate.

Il progetto vuole infine mettere in evidenza l’origine e i profondi legami che uniscono i territori che sono stati viscontei e sforzeschi; legami tuttora ben vivi e riscontrabili in tutto il territorio, sia nell’architettura sia nella lingua, nelle tradizioni e nella cultura culinaria. Castelli del Ducato è l’occasione per riprendere consapevolezza di una dimensione dimenticata, valorizzando in modo nuovo e più completo un territorio che può ulteriormente integrarsi, così da consolidarne la promozione culturale. Per un nuovo e più consapevole intervento culturale e turistico occorre infatti partire proprio da una forte identità, come quella dell’antico ducato milanese, per proporre eventi mirati agli interessi e alle potenzialità del contesto, nonché alla fisionomia e alle richieste di interlocutori differenziati.

 

Altri eventi in programma

  1. Percorso ciclabile  -per vivere il territorio attraversando le strade del Ducato. Presentazione prevista per aprile 2013.
  2. Mappatura Gps  porterà le moderne tecnologie al servizio della storia. Pubblicazione prevista per il settembre 2012
  3. Concerti nei castelli. Il progetto prevede alcuni concerti di musica antica, e moderna. Date varie
  4. Video per raccontare la vita castellana. Pubblicazione del video.
  5. Premio scolastico dedicato al percorso castellano, da svolgersi a Milano e Bellinzona, attivando alcune scuole alberghiere del territorio, per la formulazione di una serie di ricette “viscontee” che saranno pubblicate sul sito e poi regalate nel corso dell’evento presso la sede del Consolato Svizzero di Milano (6 ottobre 2012)
  6. 27-28 ottobre 2012  - Adesione alle Giornate Europee UNESCO

 

Attività già realizzate

12 novembre 2010 – Presentazione del progetto al Castello Sforzesco – Sala della Balla

14 aprile 2011 – Presentazione al Castello di Chignolo Po dell’inventariazione e digitalizzazione dei documenti visconteo-sforzeschi che si trovano presso l’Archivio di Stato di Milano, la Biblioteca Trivulziana, l’Archivio Cusani Visconti  Botta Adorno a Chignolo Po, Archivio Visconti di San Vito a Somma Lombardo, l’Archivio Visconti di San Vito, Visconti d’Aragona, Gherardini d’Adda, Casati, Lonati Crivelli, Archivio Borromeo dell’Isola Bella.

30 ottobre 2011 – Castelgrande di Bellinzona – sala Arsenale – Giornata di celebrazione dell’UNESCO DAY

19 aprile 2012 – Archivio di Stato di Milano – Presentazione dell’Archivio “Potenze Sovrane

16 maggio 2012 – Castello di Cusago – Presentazione della guida “Castelli del Ducato” e della APP per dispositivi mobili e GPS.

 

Informazioni e contatti

Mirella Motta
Telefono: +39 335 274261
e-mail: mirella.motta@giroscopio.net - info@castellidelducato.eu

 

Pinuccia Brunella
Telefono: +39 335 7021321
e-mail: pinuccia.brunella@giroscopio.net info@castellidelducato.eu

Sito web di progetto: www.castellidelducato.eu

 

Materiali informativi sul progetto

Guida turistico culturale (I-EN-D-FR)

Mappe dei percorsi attraverso i Castelli con descrizione dello stato di conservazione e collocazione nella mappa generale: Scarica la piantina dei percorsi castellani da Milano a Bellinzona

 

Commenti